9 agosto – 16 agosto € 650

  Ios – Naxos

Piccole Cicladi

milos-naxos

Itinerario: Ios-Schinoussa-Amorgos-Andikeros-Koufonissi-Kalando-Naxos

Appuntamento nel pomeriggio di domenica 9 agosto nel porticciolo di Ios, l’isola delle bianche spiagge con la sua Chora dominata da tre deliziose chiesette dalle caratteristiche cupole azzurre. Immancabile a Ios una sosta a Manganari bay nell’estremo sud dell’isola, cinque “idilliache” spiagge dorate dove trovare ridosso dal Meltemi e trascorrere la notte alla fonda. Il mattino seguente lasceremo le Cicladi sud-occidentali per solcare le acque che ospitano lo straordinario arcipelago delle Piccole Cicladi. Rotta sulla piccola e appartata Schinoussa: la sua calma atmosfera invita ad una passeggiata sotto le stelle al chiaro di luna. Da qui proseguiremo per Amorgos, irrinunciabile la visita al suggestivo monastero di Hozoviotissa, l’abbagliante facciata incastonata nella roccia a strapiombo sul mare è una vista mozzafiato. La Chora è una fra le più belle di tutte le Cicladi con le sue piazzette, vicoli animati e affascinanti scorci. Tappa successiva: Andikeros, un’isola disabitata che nasconde una delle più incontaminate rade di tutte le Cicladi. Poche miglia più a nord-ovest ed ecco Koufonissi, l’isola è uno scrigno di spiagge dorate e rocce “d’avorio” dove regna un’atmosfera sorprendentemente tranquilla, imperdibile una sosta a Pori, un ferro di cavallo di finissima sabbia bianchissima lambito da uno specchio d’acqua vitrea di colore azzurro. Sabato mattina partenza con il vento al traverso e sosta nella parte più meridionale di Naxos dove pranzeremo nella baia di Kalando. Nel pomeriggio risaliremo il canale che separa Paros da Naxos per raggiungere in serata la Chora dell’isola sovrastata dalla spettacolare Porta di Apollo. Terminate le operazioni di ormeggio ci addentreremo nel labirinto che ospitava il vecchio mercato per poi cenare dall’amico Georgios alla taverna Apostolis che offre una delle cucine più deliziose di tutto il mare Egeo.